- L'ANGOLO DEL WEBMASTER

HOME


L'Angolo del Webmaster

a cura di Ermanno


Arte & Comunicazione

Music on Canvas, una mostra multimediale tra pittura e musica

n. 37
25 marzo 2008
(data di pubblicazione sul sito)



un'opera realizzata dal pittore Giacomo Furini per “Music on Canvas”



Nel presente numero de “L’Angolo del Webmaster” potete leggere un comunicato stampa inerente una interessante mostra-progetto nata con l'intento di unire pittura e musica offrendo ai visitatori due forme d'arte in una. Chi si trova a passare dalle parti di Arezzo il prossimo aprile avrà certamente l'opportunità di approfondire l'argomento! (I.D.)


________________________________________________

- COMUNICATO STAMPA -

Dopo un sorprendente successo, Giacomo Furini e Atlantide Audiovisivi ancora insieme.
“Music on Canvas”: una mostra multimediale tra pittura e musica.
Dal 5 al 20 aprile arriva ad Arezzo un nuovo allestimento, tra storiche canzoni e chitarre dipinte.

AREZZO - Si chiama “Music on Canvas”. È il nuovo progetto di Atlantide Audiovisivi che mette in mostra le nuove opere di Giacomo Furini, uno dei giovani talenti dell’arte contemporanea. Da sabato 5 a domenica 20 aprile, la Galleria di Arte Moderna e Contemporanea di Arezzo ospita un percorso in equilibrio tra musica e pittura.

Nella sala Sant’Ignazio del complesso espositivo, il soggetto protagonista è la chitarra, rappresentata in acrilico su tela, ma anche in altri materiali: lo strumento più significativo della musica contemporanea viene rielaborato ed adeguato ai periodi e ai generi musicali che attraversa nella sua storia. Succede poi che sulle tele siano applicati anche oggetti reali: pezzi di chitarre, siringhe dell’era punk, microfoni. Ma qui la particolarità è che le diverse chitarre, sempre protagoniste dell’immaginario collettivo, vengono inserite in un preciso contesto grazie all’ascolto diretto della musica: sul lato di ogni dipinto, il visitatore avrà a disposizione le cuffie per ascoltare il brano di riferimento per quella specifica opera. Beethoven, Elvis, Beatles, Hendrix, Miles Davis, David Bowie sono solo alcuni esempi del repertorio musicale che accompagna la mostra.

Ecco che il visitatore potrà ascoltare il dipinto per riconoscerne i suoni e le suggestioni del disco nella rappresentazione dei colori e delle forme del dipinto. Non si tratta di abbinamenti prettamente didascalici, ma di un’esperienza che coinvolge fisicamente diversi sensi: la vista, l’udito, il tatto sono strumenti con cui l’opera prende forma e sostanza. Le composizioni e i movimenti musicali trattati nei dipinti saranno contemporaneamente rappresentati, nella prospettiva dei nuovi media, anche in una performance di videoart: proiezioni di musicisti, apparizioni live, improvvisazioni teatrali e videoclip rafforzano ed integrano il messaggio dell’esposizione.

La performance inaugurale, in programma per sabato 5, sarà ancor più dinamica: le letture e le interpretazioni dal vivo di poesie e testi delle canzoni, costituiscono un momento in cui la comunicazione s’indirizza verso la argomentazioni ed i messaggi legati alle selezioni musicali.

Dopo il sorprendente successo della mostra “Implosion”, allestita nel 2006 in collaborazione con Atlantide Audiovisivi, Giacomo Furini sta preparando con la massima cura questo nuovo allestimento: “Si tratta di un’idea che coniuga le mie due grandi passioni, arti figurative e musica: l’originalità di questo progetto sta nel carattere della mostra che possiamo definire a tutti gli effetti multimediale”.

UFFICIO STAMPA
Alessio Biancucci
alessiobiancucci@gmail.com
ph. 347 8269841
skype: alessiobiancucci

________________________________________________



PAGINA PRECEDENTE

vai a Bibliografia di Alessio Biancucci

vai a Redattori L'Angolo del Webmaster

Ti è piaciuto questo numero? Scrivi un commento!

| HOME | CRITICA | RICONOSCIMENTI | ESPOSIZIONI | GALLERIA OPERE |

| SPECIALI | INTERVISTE | PUBBLICAZIONI | VIDEO | CONTATTI |

| L'ANGOLO DEL WEBMASTER | SCRIVI PER L'ANGOLO |

| A VELE SPIEGATE |

| SFONDI GRATIS PER DESKTOP | SITI CONSIGLIATI |

Firma e/o Leggi il nostro GUESTBOOK!

entra nel nostro FORUM