- L'ANGOLO DEL WEBMASTER

HOME


L'Angolo del Webmaster

a cura di Ermanno


Arte & Comunicazione

La moda è Arte?

n. 64
6 febbraio 2009
(data di pubblicazione sul sito)



la redattrice de L’Angolo del Webmaster Silvia Ferrara durante l’incontro milanese con lo stilista Roberto Cavalli



Può la moda essere catalogata come Arte con la A maiuscola? E’ la domanda alla quale risponderà in questo numero la redattrice de L’Angolo del Webmaster Silvia Ferrara, presente alle sfilate di moda milanesi di Roberto Cavalli anche in veste di intervistatrice. Ne è prova il colloquio da lei avuto con lo stilista fiorentino, un incontro diffusamente riportato dall’inviata nelle prossime righe. In esclusiva per la rubrica online L’Angolo del Webmaster. (I.D.)


________________________________________________

Sabbia finissima, grandi schermi che proiettano immagini di un mare caraibico e gonne svolazzanti infondono letizia e curiosità nell’assistere alla sfilata di Roberto Cavalli.
Grande guru della moda italiana, in espansione anche all’estero con le nuove boutique da poco inaugurate, Cavalli con le sue creazioni per l’estate 2008/2009, scruta la donna nel suo ego e sceglie per la quotidianità creazioni assai colorate e in particolare stoffe leggere ma preziose, seta, taffetas, lino, che accendono giornate un po’ buie e magari umide per acquazzoni estivi.
Ogni accenno di sobrietà è eliminata.
La gamma cromatica degli abiti e dei completi è prettamente calda, si ripropongono stampe animalier e floreali che ricordano luci e riflessi sgargianti di un quadro di Van Gogh.
Le linee sono varie, quasi mai geometriche e disegnano corpi che appaiono nudi, come riflessi altrove, in un mondo lontano.
Come in ogni passerella dello Stilista, anche gli accessori hanno la loro importanza, borse a forma di bauletto, colorate, dalla forma geometrica, quasi spigolosa, si accompagnano a caftani, chemisier, pantaloncini corti assolutamente liberi da ogni linea precisa.
Ed ecco ancora collane, pendenti, bracciali che richiamano l’estate in ogni tipo di giornata, dalla più afosa a quella che si avvicina piano all’autunno e fanno volare i nostri pensieri verso mete lontane, ricordando il calore della Spagna; immagini di questa colorata regione si vedono scorrere sullo schermo dietro la passerella, e si ode il vento sibilare sul fiume Guadalquivir.
Il tempo così si ferma e una delle modelle lega i capelli con un fermaglio di madreperla, facendo scendere qualche ciocca ai lati del viso un po’ pallido.
La giovane donna si gira e nello schermo è proiettato il corso del fiume spagnolo e il suo sguardo etereo segue il suo andare, ode il vento, il fermaglio vola e i capelli cadono casualmente sulle spalle un po’ scoperte.
Per ogni creazione di Cavalli, c’è spazio per una similitudine con un’opera, un quadro impressionista francese e a questo punto incalza la mia domanda:

Le sue sfilate sono un’opera d’arte, Maestro può fare un commento a questa mia frase?

Lo Stilista, molto gentilmente mi risponde:

Mi fa molto piacere questa sua frase perché è esattamente quello che io desidero dalle mie sfilate. Provengo dalla formazione dell’Accademia dell’Arte per cui voglio mettere un po’ di colore, freschezza e un po’ della mia arte e positività”.

Il mio sguardo sconfina nell’azzurro dello sfondo del cielo e del mare ed è attratto da quell’atmosfera così speciale, glamorous, note calde di arie di chitarre Andaluse aleggiano fra la sabbia “quasi reale” del pavimento e un divano, rigorosamente rivestito con tessuto Cavalli, impreziosito da una pelliccia animalier adagiata casualmente.
Molti sono i vip che partecipano a questo evento, una coppia di emergenti ma già famosi attori mi regala un paio di risposte abbastanza generiche su questo pomeriggio così originale, Anna Safroncik e Giulio Maria Berruti.


gli attori Anna Safroncik e Giulio Maria Berruti


Il protagonista però è lui, con la Sua moda, la Sua Arte, il Suo Stile, Roberto Cavalli.
Proprio così, perché se guardiamo il percorso di vita e la sua infinita creatività che si riempiono di grandi scelte espressive, possiamo dire: “Si, la moda è Arte”.


Silvia Ferrara e sullo sfondo gli attori Anna Safroncik e Giulio Maria Berruti


Silvia Ferrara

________________________________________________



PAGINA PRECEDENTE

vai a Bibliografia di Silvia Ferrara

vai a Redattori L'Angolo del Webmaster

Ti è piaciuto questo numero? Scrivi un commento!

| HOME | CRITICA | RICONOSCIMENTI | ESPOSIZIONI | GALLERIA OPERE |

| SPECIALI | INTERVISTE | PUBBLICAZIONI | VIDEO | CONTATTI |

| L'ANGOLO DEL WEBMASTER | SCRIVI PER L'ANGOLO |

| A VELE SPIEGATE |

| SFONDI GRATIS PER DESKTOP | SITI CONSIGLIATI |

Firma e/o Leggi il nostro GUESTBOOK!

entra nel nostro FORUM