- ASTI

HOME



ASTI



una via nel centro storico di Asti



l'imponente Torre Troiana in Piazza Medici ad Asti


Asti, nota un tempo come la città dalle cento torri, si può a ragione considerare uno dei maggiori centri vitivinicoli della penisola.
Punto di partenza ideale per una visita ad Asti è sicuramente Piazza Alfieri, il fulcro della città, nelle cui vicinanze si trovano i portici Pogliani e il trafficato Corso Dante. Nel centro di Piazza Alfieri sorge il monumento a Vittorio Alfieri, nativo di Asti, che sembra dominare l'intera piazza. Qui, come del resto in Corso Dante e nelle strette vie del centro cittadino, è possibile passeggiare respirando un pò della storia di questa città per poi magari fermarsi ad uno dei numerosi Caffé onde approfittare di una sosta ristoratrice.
In giro per le vie del centro, dopo una breve pausa in un bar di Corso Dante utile anche a schiarirci le idee sull'itinerario da seguire, non ci siamo potuti esimere dal raggiungere Piazza Medici per ammirare la celebre Torre Troiana detta anche "Torre dell'Orologio" in quanto fu sede dell'Orologio Civico. Rimarchevoli, a tal proposito, le bifore gotiche risalenti addirittura al XII-XIV secolo.
Lasciata alle spalle la Torre Troiana, abbiamo proseguito sulla via principale in direzione Piazza Catena. Sul percorso ci siamo imbattuti nella Chiesa della Consolata, fino a raggiungere Piazza Catena dove si stava svolgendo un mercatino. In questa piazza sorge il Palazzo di Giustizia di Asti.
Da Piazza Catena abbiamo imboccato Via Cattedrale. Da qui è già possibile intravedere il campanile romanico della Cattedrale di Santa Maria Assunta immersi in un dedalo di viuzze, in una sorta di simbolico viaggio nel tempo in epoche ormai lontanissime ma di certo non dimenticate. Finalmente, al fondo di Via Cattedrale, ci fermiamo un attimo di fronte al campanile che ci appare in tutta la sua imponenza. Non ci sono dubbi, siamo in Piazza Cattedrale. Lo spettacolo della Cattedrale intitolata a Santa Maria Assunta rende superfluo ogni commento ulteriore: ci troviamo di fronte ad una delle più importanti chiese gotiche piemontesi del Trecento, un capolavoro di architettura rimasto intatto attraverso i secoli.
Ritornati sui nostri passi, abbiamo ancora avuto il tempo per una breve passeggiata in Corso Alfieri, sede della storica Pasticceria Giordanino, prima di concederci un meritato "lunch break" in un elegante locale sotto i portici, nel cuore pulsante di Asti.
Un'esperienza dagli elevati contenuti ricreativo-culturali che ci ha permesso di immergerci tra le storiche vie di una città antichissima, nota nel mondo, oltrechè per il vino e per le specialità della cucina piemontese (citiamo gli agnolotti al sugo d'arrosto che vi invitiamo ad assaggiare!), anche per il rinomato Palio di Asti.



particolare sulla vetta della Torre Troiana



la Camera di Commercio in Piazza Medici ad Asti


pag. 1 2 3 4 5 6 7 8 9

PAGINA SEGUENTE

PAGINA PRECEDENTE

| HOME | CRITICA | RICONOSCIMENTI | ESPOSIZIONI | GALLERIA OPERE |

| SPECIALI | INTERVISTE | PUBBLICAZIONI | VIDEO | CONTATTI |

| L'ANGOLO DEL WEBMASTER | SCRIVI PER L'ANGOLO |

| A VELE SPIEGATE |

| SFONDI GRATIS PER DESKTOP | SITI CONSIGLIATI |

Firma e/o Leggi il nostro GUESTBOOK!

entra nel nostro FORUM