- BORDIGHERA

HOME



BORDIGHERA (IMPERIA)



lo stemma della città di Bordighera


Un giovedì di fine agosto, nonostante un leggero scroscio di pioggia che lasciava presagire una giornata di brutto tempo, abbiamo “coraggiosamente” raggiunto in treno la città di Bordighera, situata in provincia di Imperia a pochi chilometri di distanza da Sanremo e dalla rinomata riviera francese. A posteriori possiamo dire di aver fatto bene a non rimandare questo viaggio, dal momento che già a metà mattina, una volta giunti a destinazione, il sole si era fatto largo tra le nuvole allontanando i timori di una possibile giornata piovosa.
Fatto sta che verso le ore 8,30 a.m. eravamo già a passeggio sul Lungomare Argentina nella giornata in cui a Bordighera i commercianti allestiscono banchetti e bancarelle per il mercato settimanale. Ci siamo così ritrovati nel centro del Lungomare Argentina tra due file, con i venditori intenti ad esporre la loro merce, comprendente principalmente beni di prima necessità, abiti e costumi da bagno. La fila di bancarelle era così fitta da rendere arduo scorgere la spiaggia e il mare di Bordighera.
Spiagge di sassi e pietre quelle che abbiamo trovato a Bordighera, prive della sabbia che prima di ogni estate i camion trasportano in varie località balneari della Liguria. Ma questo discorso non vale per Bordighera. Come detto, qui l'ambiente si presenta nella sua condizione naturale, sassi e rocce si trovavano e si trovano tuttora sulle spiagge di Bordighera. Una particolarità che rende questa zona dell’imperiese diversa dalle località della provincia di Savona, le cui spiagge sono per lo più costituite da sabbia fine. Sulla limpidezza del mare nulla da eccepire, Bordighera ha certamente meritato la Bandiera Blu d’Europa che rende giustizia alla trasparenza delle sue acque.
Conclusa la passeggiata sul Lungomare Argentina, ci siamo recati al Porto di Bordighera per osservare alcune piccole imbarcazioni attraccate. Immancabile quindi una visita al centro della città, percorrendo Via Vittorio Emanuele tra bar, negozi e un notevole via-vai di persone.
Ultima tappa del nostro viaggio la cosiddetta Bordighera Alta, la parte antica della città arroccata sulle colline e facilmente raggiungibile a piedi dal Lungomare Argentina dopo una mezz’oretta circa di cammino. E’ a Bordighera Alta che in tempi antichi si svolgeva prevalentemente la vita degli abitanti di questa affascinante città. Dagli scaloni di Via Dritta, la ripida via che conduce al borgo antico di Bordighera Alta, si ha l’impressione di immergersi in un’epoca lontana anni luce dalla nostra, fatta di casette di pietra, volte dall’aspetto sontuoso e stretti vicoli che sembrano ricalcare i vecchi “carruggi” di Genova. Procedendo per Via Dritta si giunge finalmente in Piazza Padre Giacomo Viale, la piazzetta principale di Bordighera Alta dove si trova il monumento eretto in memoria di Padre Giacomo Viale, amato parroco di Bordighera nato nel 1862 e scomparso nel 1912. Terminata la visita al borgo antico ci siamo diretti verso la stazione ferroviaria transitando dalla Pineta, zona verdeggiante e ricca di alberi dove abbiamo anche potuto ammirare la maestosa statua dedicata alla prima regina d’Italia Margherita di Savoia.
Così si è concluso il nostro viaggio, con la convinzione di aver potuto apprezzare le due facce di Bordighera, una, quella marina, di impostazione turistico-vacanziera, l’altra, quella del borgo antico, di rilevante interesse storico-culturale. Due aspetti che apparentemente hanno poco in comune ma che fanno di Bordighera una città multiforme, capace di attrarre il turista desideroso di trascorrere in tranquillità una piacevole giornata al mare ma anche il turista più esigente interessato a conoscere la storia di una località.



giorno di mercato sul Lungomare Argentina



passeggiata sul Lungomare Argentina tra le bancarelle del mercato



Lungomare Argentina da un'altra angolazione


pag. 1 2 3 4 5 6 7 8

PAGINA SEGUENTE

PAGINA PRECEDENTE

| HOME | CRITICA | RICONOSCIMENTI | ESPOSIZIONI | GALLERIA OPERE |

| SPECIALI | INTERVISTE | PUBBLICAZIONI | VIDEO | CONTATTI |

| L'ANGOLO DEL WEBMASTER | SCRIVI PER L'ANGOLO |

| A VELE SPIEGATE |

| SFONDI GRATIS PER DESKTOP | SITI CONSIGLIATI |

Firma e/o Leggi il nostro GUESTBOOK!

entra nel nostro FORUM