- PARMA

HOME



PARMA



il palazzo sede del Genio Civile per il Po situato non lontano dalla stazione ferroviaria di Parma



la Chiesa della S.S. Trinità in Borgo della Trinità a Parma


Città che ha dato i natali a poeti, pittori e musicisti la cui fama ha valicato i confini nazionali, Parma può annoverare tra i numerosi personaggi celebri che ne hanno esportato il nome nel mondo Benedetto Antelami meglio noto come il “Parmigianino”, Arturo Toscanini, Niccolò Paganini e Giuseppe Verdi, soltanto per citarne alcuni.
La nostra visita alla città di Parma è cominciata dal Duomo, sede vescovile della locale Diocesi. Costruito in stile romanico, l’edificio fu completato da Antelami mentre la torre campanaria venne progettata da Obizzo Sanvitale. Accanto al Duomo sorge l’imponente Battistero, realizzato in stile gotico, anche questo ad opera del celeberrimo “Parmigianino”. Tra i luoghi di culto che sicuramente meritano attenzione segnaliamo la Chiesa della S.S. Annunziata, ubicata nel quartiere Oltretorrente, la Chiesa di San Pietro Apostolo eretta in stile neoclassico, la Chiesa di San Francesco del Prato dove trovarono sepoltura i membri della famiglia Arcimboldi, i Terzi, i Sanvitale, gli Aldighieri. Notevoli i palazzi storici parmensi, ci ha molto colpito per stile architettonico il Palazzo della Pilotta, costruito da Ottavio Farnese, che rappresenta il centro storico e culturale della città emiliana. Proseguendo verso il centro città si trova il Palazzo del Comune, situato in quello che è considerato il cuore di Parma, ovvero Piazza Garibaldi, mentre non vanno dimenticati il Palazzo del Governatore, il Palazzo della Provincia e il Palazzo Episcopale.
Passeggiare per le strade di Parma significa per il visitatore ripercorrere mentalmente quei tratti di storia che hanno reso celebre questa città, una città apparentemente di provincia che in realtà si rivela ricchissima sia dal punto di vista culturale che da quello umano. Perché qui ogni angolo, o se preferite ogni via, ci fornisce un tassello della Parma che fu e che è diventata attraverso i secoli, grazie anche alle testimonianze dei suoi abitanti. Basti pensare a teatri storici come il Regio e il Farnese, ma anche al maestoso Giardino Ducale dove ha sede il Palazzo Ducale. Proprio qui, su una panchina di questo parco, abbiamo avuto modo di rilassarci un po’ dopo tanto cammino gustandoci l'atmosfera parmense in una piacevole giornata d’autunno.



scorcio da Borgo Montassù a Parma



il Battistero di Parma realizzato da Benedetto Antelami detto il “Parmigianino”


pag. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

PAGINA SEGUENTE

PAGINA PRECEDENTE

| HOME | CRITICA | RICONOSCIMENTI | ESPOSIZIONI | GALLERIA OPERE |

| SPECIALI | INTERVISTE | PUBBLICAZIONI | VIDEO | CONTATTI |

| L'ANGOLO DEL WEBMASTER |

| SCRIVI PER L'ANGOLO |

| SITI CONSIGLIATI |

Firma e/o Leggi il nostro GUESTBOOK!

entra nel nostro FORUM